L’INIZIATIVA

Madrano, dopo i bambini tocca agli adulti: ecco un nuovo murale sul marciapiede davanti alla scuola

C’è anche un messaggio rivolto ai proprietari dei cani perché raccolgano i bisogni lasciati per strada dai loro animali

GUARDA LE IMMAGINI: L'ispirazione è l'ambiente

di Daniele Peretti

MADRANO – CANZOLINO. Dopo i bambini, gli adulti. I primi ad entrare in gioco sono stati i bambini con disegni e frasi che hanno appeso alla ringhiera che divide la scuola dalla strada. Semplici messaggi che richiamavano al rispetto per l'ambiente ai quali abbiamo dato spazio con una specifica gallery.

L’esposizione è stata un'iniziativa organizzata in alternativa alla passeggiata che in epoca pre pandemia è stata sempre fatta. Gli adulti sono invece scesi in campo venerdì per realizzare un murale che anima l'intero muro che costeggia il marciapiede della scuola. Prima la preparazione della parete, poi i disegni ed infine il colore.

Madrano e Canzolino, ecco il murale realizzato dai "paesani" davanti alla scuola

Dopo i disegni appesi dai bambini alla ringhiera dell'istituto scolastico, sono entrati in azione gli adulti. Con una serie di immagini dedicate al rispetto dell'ambiente (foto di Daniele Peretti). LEGGI L'ARTICOLO

Il risultato? Un messaggio vivace e colorato che non solo invita al rispetto dell'ambiente, ma anche a quello di un'area frequentata da bambini, carrozzine e genitori. Il primo messaggio è “ La musica fa compagnia”. Bello ascoltarla, ma anche studiarla. Il secondo è un appello: “Raccoglierla è un dovere”, rivolto ai proprietari dei cani che troppo spesso dimenticano di raccogliere le cacche dei quattro zampe.

Come si diceva quello della scuola è un tratto di strada frequentato dal mondo dei bambini che hanno il diritto di trovarlo libero e pulito. Non mancano le immagini sportive e un logo molto divertente, quello che ritrae i Croti” e “Caroti”: i croti sono i rospi, mentre i caroti le rane e sono i simboli di Madrano e Canzolino e della Pro Loco che ha organizzato sia la mostra dei bambini che il murales degli adulti.