OLIMPIADI

Milano - Cortina, Spinelli: sarà un evento sostenibile, le strutture ci sono già

L'assessore ha partecipato a Milano al primo seminario internazionale sulla rassegna del 2026. Il Trentino ospiterà 34 eventi su 109

TRENTO. «Le Olimpiadi invernali del 2026 saranno una grandissima opportunità per l'Italia e per il Trentino, a patto che si lavori in una logica unitaria, la stessa che ha portato all'assegnazione, per realizzare un evento sostenibile ed efficiente, sia sotto il profilo ambientale che finanziario, garantendo ai territori ospitanti sviluppo e benefici a lungo termine e rafforzando la posizione dell'intera area alpina nel mondo».

Così, in una nota, l'assessore allo sviluppo economico della Provincia autonoma di Trento, Achille Spinelli , che nel pomeriggio ha partecipato a Milano al primo seminario internazionale su Milano Cortina 2026. «Il nostro territorio - ha ricordato Spinelli - ospiterà le gare di pattinaggio velocità, a Baselga di Pinè, di fondo a Tesero e di salto con gli sci a Predazzo. Complessivamente 34 eventi, su un totale di 109 competizioni. Mettiamo a disposizione strutture che già ci sono, che possono migliorare, ma che sono sostanzialmente già pronte per l'appuntamento».