Isole ecologiche strapiene, è dibattito sulle responsabilità 

Mezzolombardo. Un post, corredato della foto abbinata a questo articolo, apparso su Facebook ieri mattina, ha sollevato l'ennesima discussione animata relativa all'inciviltà di chi, trovando le isole...

Mezzolombardo. Un post, corredato della foto abbinata a questo articolo, apparso su Facebook ieri mattina, ha sollevato l'ennesima discussione animata relativa all'inciviltà di chi, trovando le isole ecologiche piene zeppe, lascia per terra i propri rifiuti casalinghi. Autore dell'intervento il consigliere comunale di minoranza Marco Weber, che bolla senza mezzi termini come “imbecilli” gli anonimi cittadini autori del “misfatto”.

Parecchi gli interventi, quasi tutti d'accordo con l'autore, ma anche con qualche voce critica con l'operato di Asia. “Sono convinto manca il senso civile e l'educazione rispetto delle cose pubbliche – scrive Mauro Roat, già consigliere comunale - purtroppo si ripete tutti gli anni. Non capisco come Asia non organizzi un ritiro il 26 dicembre”. Silvia gli risponde così: “Non scarichiamo il problema su Asia per favore, cominciamo a fare i controlli e sanzioniamo i colpevoli”.

L'isola ecologica in questione è quella dietro la chiesa parrocchiale, ma ieri bastava farsi un giro per il paese per accorgersi che il problema riguardava praticamente tutte le isole ecologiche. “Penso che il cittadino – scrive Lorenza - (quando le isole ecologiche sono piene, ndr) dovrebbe organizzarsi e tenersi in casa i suoi rifiuti che alla fine sono scatole e cartoni. Invece esiste grande inciviltà”. Qualcuno sottolinea il fatto che le isole ecologiche sono troppo poche. Qualcun altro sposta il problema sulle isole ecologiche di piazza Fiera e racconta di parecchie persone provenienti dalla Val di Non che hanno fermato la macchina davanti ai bidoni per svuotare il bagagliaio dai rifiuti evidentemente portati da casa. Non è una novità, questa. Il cosiddetto “turismo dei rifiuti” esiste da anni ed è un problema che si somma a quello dei rifiuti a terra. Problema che, a onor di cronaca, non riguarda solo Mezzolombardo.

Sul “turismo dei rifiuti” in piazza Fiera i consiglieri di minoranza di Futuro Insieme e Crescere Insieme hanno presentato una interrogazione che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale di martedì 29 dicembre. I cittadini potranno seguirlo in streaming sul sito del Comune.

©RIPRODUZIONE RISERVATA