ESPLOSIONE

Esplosione in un appartamento di San Lorenzo in Banale

I fatti risalgono alla serata di ieri. Tragedia evitata solo perché l'appartamento interessato è sfitto



TRENTO. Erano quasi le 22 di ieri sera (26 settembre) quando al secondo piano di una casa Itea di San Lorenzo in Banale si è verificata un'esplosione. 

Fortunatamente l'incidente si è verificato in un appartamento sfitto. L'esplosione, in ogni caso, è stata talemente forte da causare il crollo di un muro divisorio con un altro alloggio, dove, all'interno, si trovava una donna soccorsa dai sanitari. 

Lo stesso condominio era stato teatro di un incendio lo scorso 23 dicembre. 

















Cronaca

pagamenti elettronici

Da oggi le multe per chi non accetta il Pos

Dai baristi ai negozianti agli artigiani e professionisti: ecco chi deve consentire di pagare con la carta. Sanzione di 30 euro (+4% della transazione rifiutata). I commercianti: «Per noi costi ancora troppo alti»







Dillo al Trentino