il fatto

“Attesa”, il murales a Miami è una denuncia sul caso di Chico Forti

Il trentino – in carcere da 22 anni negli Usa e che da 22 anni si dichiara innocente – è ritratto nella sala d’attesa di un aeroporto. Ma tutti i voli per Roma sono cancellati

L’impegno istituzionale: le parole del ministro 

Un altro Natale in cella: «Continuo ad aspettare»



TRENTO. Si intitola "Attesa" ed è l’ultima opera dello streetartist italiano Nello Petrucci.

E' stata realizzata in diversi punti di Miami a inizio dicembre, nei giorni in cui era in corso la fiera d’arte internazionale “Art Basel”. L’uomo ritratto nell’opera è Chico Forti rinchiuso da 22 anni in carcere in Florida.

A fine 2020 l’estradizione di Forti, affinché potesse scontare la pena in Italia, sembrò molto vicina, ma così non è stato. E lui è ancora, appunto, in attesa.

Il trentino è stato disegnato con la divisa da carcerato, seduto nella sala d’aspetto di un aeroporto, attende un volo per Roma che, però, non parte mai. Sui display appare sempre la scritta “Cancelled”, “cancellato”.

Un “omaggio” alla storia di Chico, una testimonianza di vicinanza, una denuncia che è piaciuta allo stesso protagonista dell’opera.

«Voglio ringraziare Nello Petrucci: solo ora ho visto la sua opera. Non è solo un capolavoro a livello artistico – scrive  Chico - ma è un messaggio tanto esplicito quanto silenzioso.

Se una fotografia vale cento parole, il murales di Nello ne vale un milione! Altra neve aggiunta alla valanga "Chico Forti Sono Io”, ed io amo la neve quanto amo il mare.

”SNOW IS ONLY FROZEN WATER !” diceva Jack O’Neill, inventore della muta, pioniere del surf, e mio compagno d’ avventure» Chico.













Scuola & Ricerca

In primo piano

Viabilità

Era stata riaperta pochi giorni fa, chiusa di nuovo causa maltempo la statale della Valdastico fra Folgaria e il Veneto

Il messaggio del sindaco di Folgaria, Michael Rech, sui social: «Il Servizio strade della PAT, viste le recenti previsioni meteo, per ragioni di sicurezza, ha deciso di chiudere dalle 19.00 di oggi lunedì 22 aprile, la SS 350 da loc. Buse al confine provinciale, fino alle ore 7.00 di mercoledì 24 aprile, salvo evoluzione meteo sfavorevole”»

CADUTA MASSI. Lo smottamento è avvenuto questa notte fra l'11 e il 12 febbraio
A NOVEMBRE. Uno smottamento nello stesso luogo pochi mesi fa