dramma

Incidente all’Eremo di Arco, muore un operaio

L’uomo potrebbe essere stato folgorato da una scarica elettrica. Indagano polizia e ispettorato del lavoro

TRENTO. Un operaio è morto ieri sera (martedì 21 dicembre) alla casa di cura Eremo di Arco.

Dalle prime informazioni l’uomo era impegnato in lavori di manutenzione dell'ascensore della struttura. L'ipotesi è che possa essere stato folgorato da una scarica elettrica.

Il fatto è avvenuto in serata, attorno alle 20.30 e il giovane lavoratore è stato trovato già morto quando i soccorritori sono arrivati sul posto. 

Sulla dinamica dell’incidente sono in corso indagini della polizia e dell’ispettorato del lavoro.

(Articolo in aggiornamento...)