'Big Bang', la rinascita in nuova scultura Helidon Xhixha

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - L' arte si fa simbolo di rinascita nella nuova scultura monumentale di Helidon Xhixha. L'artista internazionale italo-albanese lancia una riflessione sul presente dell'umanità e invita a uno sguardo positivo sulle nostre vite messe a dura prova dalla pandemia con 'Big Bang', un'enorme sfera in acciaio inox (480x480x480 cm) esposta nella nuova Piazza Italia a Tirana fino al 30 novembre 2021. Una scultura che diventa espressione dell'unione culturale tra Italia e Albania.
    "La scultura è un inno alla rinascita che riflette sull'inizio del tempo e dello spazio. Ricrea un'esplosione capace di sprigionare un'energia infinita e pura necessaria a rimettere in moto il nostro universo, le nostre vite. Ogni momento è un nuovo inizio" spiega Helidon Xhixha, famoso per la sua capacità di modellare l'acciaio inossidabile e di realizzare opere monumentali in cui la tridimensionalità metallica è messa in connessione con la luce e gli ambienti.
    Dopo le installazioni Iceberg (2015) e The Twin Bottles (2019), presentate a Venezia per diffondere un profondo messaggio ambientalista, con questa nuova opera l'artista si fa interprete della complessità e delle speranze del mondo contemporaneo.
    Presentato da Xhixha con il sostegno dell'Ambasciata d'Italia a Tirana, il progetto Big Bang è inserito tra le iniziative culturali che quest'anno celebrano nella capitale albanese i 30 anni di solidarietà tra le due nazioni, nel ricordo degli sbarchi delle migliaia di migranti sulle coste pugliesi nel 1991. (ANSA).