TENNIS

Sinner sfiora il colpaccio, Carreno Busta la spunta al tie-break del terzo set

Il 18enne di Sesto Pusteria esce di scena ai quarti di finale dell'Atp 500 di Rotterdam

ROTTERDAM. Impresa sfiorata da Jannik Sinner nei quarti di finale dell'Atp 500 di Rotterdam. Il 18enne tennista italiano si è arreso a Pablo Carreno Busta al terzo set, con il punteggio di 7-5, 3-6, 7-6(6), dopo aver avuto, nel corso del tie-break, due match point a favore, uno sul proprio servizio. 

Ciò non toglie nulla alla prestazione dell'altoatesino, il quale ha tenuto testa in diversi frangenti allo spagnolo, recuperando con grande caparbietà lo svantaggio iniziale e rimontando un break nella terza e decisiva frazione, annullando, tra l'altro, tre match point consecutivi al suo avversario.