Calcio

Ritiri precampionato, il Trentino si conferma la meta preferita

Dal Napoli al Lecce, passando per Verona, Fiorentina e Bologna, ecco chi ha scelto le nostre montagne per rifinire la preparazione


Daniele Peretti


TRENTO. Il Trentino si conferma meta ambita per i ritiri precampionato tant’è che praticamente ogni valle può contare sulla presenza di una squadra in ritiro. R

elativamente alla serie A il neo promosso in serie A Lecce ha raggiunto Folgaria la scorsa settimana e resterà in quota fino al prossimo 15 luglio. A San Martino di Castrozza è arrivato il Verona, mentre il Bologna è a Pinzolo fino al 17 luglio.  

Fino al 24 luglio è la volta della Fiorentina a Moena, mentre la Val di Sole, Dimaro per la precisione, ospita il Napoli e la neopromossa Cremonese.

L’Alto Adige può contare sulla presenza di Sassuolo e Spezia; mentre decisamente gettonata è l’Austria scelta da Udinese, Torino, Salernitana e Lazio.

I ritiri hanno anche una funzione di promozione turistica in quanto richiamano i tifosi che spesso abbinano dei soggiorni più o meno lunghi per seguire la squadra del cuore, Non sempre arrivano i “campioni” che hanno tempi d’arrivo diversi rispetto al resto della squadra e così ai tifosi resta la speranza di vederli in campo.

Poi le amichevoli: le prime occasioni per cominciare a discutere del futuro della squadra del cuore e sognare risultati ambiziosi. È il calcio d’estate che da sempre è tutto ed il contrario di tutto, ma resta sempre lo sport più amato dagli italiani.

Il Trentino primeggia anche tra le squadre di serie B con cinque società che l’hanno scelto come meta per i rispettivi ritiri. Il Brescia ha cambiato location rispetto alla stagione precedente, ritrovandosi a Ronzone in Val di Non fino al 16 luglio. Il Cittadella conferma la scelta di Lavarone come sede del proprio ritiro dal 24 luglio al 6 agosto, dopo aver effettuato la prima parte di preparazione al “Tombolato” dal 13 al 23 luglio. Anche il Parma torna in Trentino con due tappe: la prima in Val di Pejo fino al 16 luglio e successivamente a Pinzolo dal 22 al 30 luglio. Nel mezzo il ritrovo presso il Centro Sportivo di Collecchio dal 19 al 21 luglio. La Spal è nuovamente a Mezzana in Val di Sole fino al 24 luglio. Mentre per la matricola Südtirol la scelta è andata alla Val Ridanna fino al 22 luglio.

















Cronaca







Dillo al Trentino