Calcio a 5 / Serie B 

L’Olympia ci prova a Nervesa

Rovereto. La vittoria di sabato scorso sul Palmanova ha consegnato le chiavi della salvezza all’Olympia Rovereto, che nel finale di campionato andrà in cerca di qualche ulteriore punto per mettersi...

Rovereto. La vittoria di sabato scorso sul Palmanova ha consegnato le chiavi della salvezza all’Olympia Rovereto, che nel finale di campionato andrà in cerca di qualche ulteriore punto per mettersi al sicuro da possibili rimonte. Oggi servirà l’impresa alla squadra di mister Massimo Cristel, ospite di una delle principali candidate al successo finale, l’Atletico Nervesa. All’andata i lagarini riuscirono sorprendentemente a superare 5-4 i trevigiani: da allora il team veneto ha cambiato allenatore (Bolzan al posto dell’ex Green Tower Regondi) e ha trovato il giusto passo, forte di giocatori del calibro dell’ex Luparense Leandrinho, di Bellomo, Tenderini, Spatafora e Imamovic, giusto per citarne alcuni.

L’Olympia si presenterà al Palasport di Arcade (fischio d’inizio alle 18.30) con i portieri Tita e Ceschini, con gli under Matteo Cristel e Tonini, con i centrali Marisa e Zanini e gli altri giocatori di movimento Fratacci, Guarda, Moufakir, Frisenna, Scalet e Granello. L’Olympia seguirà con interesse anche lo scontro diretto tra Futsal Atesina e Palmanova.

PROGRAMMA: Atletico Nervesa – Olympia Rovereto; Palmanova – Futsal Atesina; Pordenone – Bubi Merano; Arzignano Team – Futsal Cornedo; Sedico – Canottieri Belluno; Udine City – Maccan Prata.

CLASSIFICA: Bubi Merano p. 33; Pordenone 30; Atl. Nervesa e Sedico 29; Cornedo 27; Maccan Prata 26; Udine City 25; Arzignano Team 21; Canottieri Belluno 18; Olympia Rovereto 15; Futsal Atesina 6; Palmanova 3. L.F.