calcio

Il Diavolo in paradiso: esplode la gioia rossonera

Sconfitto il Sassuolo 3-0. Lo scudetto sul petto undici anni dopo (foto Ansa)



REGGIO EMILIA. Il Milan si ricuce lo scudetto sul petto, quello che era sulle maglie dei cugini dell’Inter, battuti dopo una straordinata volata per il titolo e uno straordinario girone di ritorno. E’ il diciannovesimo scudetto del Diavolo: l’ultimo era stato conquistato nel 2011. 

Per non rischiare, gli uomini di Pioli hanno chiuso il discorso nel primo tempo, portandosi in vantaggio per tre a zero sul Sassuolo con doppietta di Olivier Giroud e gol di Franck Kessié. Ininfluente la vittoria con lo stesso punteggio dell’Inter sulla Sampdoria a San Siro.

Esplode la gioia a Milano, che si colora di rossonero.

















Cronaca







Dillo al Trentino