TENNIS

A Lione Sinner inizia con una vittoria

Ancora un successo per il 17enne altoatesino dopo la grande impresa di Roma (foto Ansa)

LIONE. Jannik Sinner è ad un passo dall'accesso al tabellone principale dell'ATP 250 di Lione. Il 17enne di Sesto Pusteria si è imposto sabato nel primo turno delle qualificazioni sul francese Antoine Hoang (ATP 142) in tre set con il punteggio di 6-4, 5-7, 6-1.

Domenica il pusterese si giocherà contro un altro transalpino, Tristan Lamasine, l'accesso al main draw di Lione. Il 26enne francese è il numero 275 del ranking ATP ed oggi ha eliminato a sorpresa il kazako Alexander Bublik (ATP 94) in tre set. Dopo la sua incredibile cavalcata questa settimana nel Masters 1000 di Roma (secondo turno), Sinner, che lunedì sarà il numero 229 del mondo, ha convinto pure oggi in Francia.

Inizio forte dell'altoatesino, che grazie ad un break nel terzo game del primo parziale si è portato subito sul 2-1. Sinner sul 4-3 ha dovuto annullare due palle break, prima di portarsi sul 5-3.

Dopo 40 minuti di gioco l'azzurrino ha chiuso il primo set sul 6-4. Equilibrio nella seconda frazione di gioco fino al 6-5 per Hoang. Nel 12° game il 23enne ha strappato il turno di servizio a Sinner, aggiudicandosi il parziale per 7-5. Così questo match si è deciso al terzo set, dove l'altoatesino ha allungato subito sul 2-0. Sinner ha conquistato altri due break, imponendosi dopo poco più di due ore di gioco con il punteggio finale di 6-1.