scuola

Progetto “Meta”, tirocini all’estero di 4 o 16 settimane per gli studenti trentini

Dal 30 gennaio al 15 febbraio 2023 le domande (foto: Amy Antoniolli, Chicago - Stati Uniti – Archivio Tsm)



TRENTO. Si chiama "Meta", acronimo di "Mobilità europea, tirocini e apprendimento", il progetto di mobilità transnazionale di durata di quattro o 16 settimane, rivolto agli studenti della scuola trentina, promosso dal Dipartimento istruzione e cultura, in raccordo con le Istituzioni scolastiche del secondo ciclo e con gli Enti di formazione professionale.

L'obiettivo del progetto è facilitare la transizione scuola-lavoro attraverso l'acquisizione e il miglioramento delle competenze trasversali e linguistiche, nonché di quelle professionali.

"Questo progetto - ha sottolineato l'assessore allo sviluppo economico, Achille Spinelli a - rappresenta una grande opportunità per giovani studenti o neo-diplomati. Esperienze di questo tipo permettono di rafforzare le proprie competenze tecnico-professionali e linguistiche, qualificando ulteriormente il proprio curriculum personale".

Le domande di adesione potranno essere presentate dalle ore 9 di lunedì 30 gennaio 2023 alle ore 17 di mercoledì 15 febbraio 2023, esclusivamente mediante procedura online. Il budget totale del progetto è pari a 329.900 euro, dei quali 325.260 finanziati da Inapp-Agenzia nazionale Erasmus+.

















Montagna







Dillo al Trentino