Unicef, in 7 regioni per avvicinare bambini a materie Stem



(ANSA) - ROMA, 26 APR - Avvicinare bambine e bambini che vivono in contesti di povertà educativa e/o di disagio ambientale allo studio delle materie Stem (scientifiche/tecnologiche) e ai temi della sostenibilità è l'obiettivo di 'Unicef Italia che ritorna al fianco di 'Il Cielo Itinerante' e si unisce a 'Italia Brilla' insieme alla Goodwill Ambassador dell'Unicef Italia Samantha Cristoforetti.

Dopo la partecipazione al "Forcella Brilla Lab" dello scorso anno, l'Unicef Italia parteciperà a "Italia Brilla", con laboratori didattici in un viaggio di 6 mesi, sviluppato in 10 tappe in 7 regioni d'Italia.

La prima tappa parte oggi, a Spilimbergo, in Friuli Venezia Giulia, dove l'Unicef Italia ha già attivo il progetto "Lost in Education" selezionato da Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il viaggio - che verrà effettuato con un pulmino e 4 telescopi - proseguirà poi a Bologna, Prato, Gualdo Tadino, Roccagorga, Taranto, Cassano allo Ionio, Selinunte, Novara di Sicilia e Napoli - l'ultima tappa dell'intero tour. Il progetto verrà realizzato in collaborazione con ASI/Agenzia Spaziale Italiana. Nel corso degli appuntamenti, l'Unicef Italia accoglierà le bambine e i bambini con una speciale caccia al tesoro dal titolo "Lanciamoci verso uno spazio sostenibile" con l'obiettivo di introdurre e sensibilizzare sull'importanza della sostenibilità ambientale. A seguire, i partecipanti diventeranno protagonisti di due laboratori pratici: il primo, "Astrokids - Astronauti per un giorno", per scoprire il processo di selezione per diventare astronauti, nonché come si vive sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il secondo laboratorio approfondirà un aspetto scientifico legato a costellazioni, comete, o razzi. La giornata si concluderà con l'osservazione del cielo, grazie a telescopi professionali ed il supporto di astronomi professionisti dell'INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica).

Inoltre, l'Unicef Italia supporterà Il Cielo Itinerante nei "Quiz dallo Spazio", un progetto nato dalla collaborazione con Esa - European Space Agency, con protagonistra l'astronauta e Goodwill Ambassador dell'Unicef Italia Samantha Cristoforetti, la quale nel corso della missione spaziale dell'Esa Minerva racconterà alle bambine e ai bambini cosa succede in una Stazione Spaziale Internazionale e li coinvolgerà in attività social, invitandoli a risolvere quiz e sfide relative al tema dello spazio, sulla pagina Instagram de Il Cielo itinerante (ANSA).















Cronaca

le foto

Francesco, l'abbraccio dopo una notte trascorsa da solo nel bosco a nove anni

Francesco, visibilmente spaventato per la notte trascorsa in mezzo al bosco, è stato avvicinato con molta cautela dai tre soccorritori dell'elicottero Drago 149 dei Vigili del fuoco di Venezia. "Andiamo a fare un giro in elicottero?" gli ha chiesto uno dei tre. Il bambino ha accettato subito, vincendo le paure. E' stato imbragato e insieme ad un vigile del fuoco che lo ha abbracciato con il verricello è stato portato in volo sino al campo base, dove lo aspettavano i genitori. (foto vigili del fuoco)

le foto

Cedro abbattuto sul Doss Trento, Ianeselli: "Un cero per San Vigilio"

Gli uomini del Servizio lavori pubblici comunali stanno operando con tre squadre al taglio del grande cedro spezzato dalla saetta ieri sera sul Doss Trento. Il vicesindaco Roberto Stanchina, presente al momento della caduta del fulmine ed ancora scosso da quanto accaduto, ha ribadito al telefono: "Credetemi, si è trattato di un vero e proprio miracolo!". E come ha aggiunto sui social il sindaco Franco Ianeselli, "non sono credente ma in questa occasione un cero a San Vigilio andrebbe acceso!". C.L.









Dillo al Trentino