lago di garda

Tragedia a Riva, turista annega nel lago: trovato il corpo a cinque metri di profondità

Si tratta di un tedesco di 81 anni. Il suo corpo è stato trovato senza vita nella zona tra i Sabbioni e punta Lido



RIVA DEL GARDA. Un turista tedesco di 81 anni è annegato questo pomeriggio nella parte trentina del lago del Garda.

L'incidente è avvenuto a largo di una piccola zona balneare di Riva del Garda, tra la spiaggia Sabbioni e spiaggia Du Lac, poco dopo le 17 di oggi, sabato 16 settembre.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Riva del Garda, con quattro soccorritori acquatici, dotati di moto d'acqua e un mezzo di supporto, assieme al personale della Guardia costiera e della Polizia di Stato.

I sommozzatori del corpo dei vigili del fuoco hanno individuato il corpo a circa 40 metri dalla riva, a una profondità compresa tra i cinque e i sei metri.

Trasferito a riva, sono state effettuate le manovre di rianimazione cardiopolmonare fino all'arrivo dell'ambulanza della Croce rossa e dell'elisoccorso con il medico, che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'81enne.













Scuola & Ricerca

In primo piano

Viabilità

Quanta neve sullo Stelvio: si complica la riapertura anche per la prossima settimana

Nuovamente a rischio slittamento l’accesso al traffico. Si lavora per sgomberare la neve e installare la segnaletica, c’è da valutare la situazione atmosferica per i prossimi giorni

IL GIRO La tappa per il Giro d’Italia era già saltata per la neve

GIUGNO Il mese di giugno è stato caratterizzato proprio dalla quantità di precipitazioni e neve abbondanti – il video 

LA SITUAZIONE Riaperto invece il 14 giugno Passo Rombo