Senatrice Granato non mostra green pass ma entra in Senato

Rischia la sospensione con decurtazione della diaria

ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - La senatrice 'no-pass', Laura Granato (Ac), è entrata a Palazzo Madama, sede del Senato, rifiutando di mostrare il proprio green pass e sta ora prendendo parte alla seduta della Commissione Affari costituzionali, che sta esaminando proprio il decreto che estende l'obbligo del certificato verde a tutti i posti di lavoro. Le sanzioni previste dall'Ufficio di presidenza in caso di mancata esibizione del green pass, possono raggiungere la sospensione fino a 10 sedute, con la decurtazione della diaria. (ANSA).