Scholz, pressione mondo ha ridotto minaccia nucleare Mosca

Grazie a 'linea rossa' di comunità internazionale, inclusa Cina

ROMA


(ANSA) - ROMA, 08 DIC - Il rischio che Mosca utilizzi armi nucleari nel conflitto in Ucraina è diminuito grazie alle pressioni internazionali sulla Russia: lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz in un'intervista pubblicata oggi. "Una cosa è cambiata per il momento: la Russia ha smesso di minacciare di usare le armi nucleari", ha detto il cancelliere in un'intervista al gruppo dei media tedesco Funke. E questa è stata una conseguenza del fatto che la comunità internazionale, compresa la Cina, "ha tracciato una linea rossa" su questo tema. (ANSA).

















Montagna







Dillo al Trentino