la festa

Vigili della destra Avisio, in 120 riuniti per un giorno

Fugatti: “Grazie per il vostro servizio della comunità. Molti giovani allievi per il ricambio generazionale” (foto Pat)



GRUMES. Si è tenuto oggi a Grumes, in valle di Cembra, il tradizionale ritrovo annuale dei corpi dei vigili del fuoco volontari della sponda destra dell’Avisio, appuntamento che ha riunito nella frazione del comune di Altavalle i corpi di Grauno, Grumes, Valda, Faver, Cembra, Lisignago e Giovo.
Un appuntamento sentito per il movimento pompieristico della valle, che ha riunito circa 120 vigili del fuoco e a cui ha partecipato anche il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.
“Mi fa piacere essere oggi qui con voi per questo importante momento di ritrovo, che testimonia anche la collaborazione e lo spirito di amicizia che esiste tra le comunità e tra i vari corpi - ha detto presidente salutando il comandante Daniele Nones e i tutti i presenti -. Colgo con piacere la presenza di numerosi giovani allievi, segnale importante in un momento in cui il mondo del volontariato fatica ad avvicinare nuove leve che possano assicurare un adeguato ricambio generazionale. Da parte mia e della Giunta provinciale - ha concluso presidente Fugatti - un sentito ringraziamento per l’importante lavoro e la presenza che assicurate quotidianamente sul territorio a servizio della comunità”.

Dopo l’ammassamento nel piazzale della caserma, il corteo ha sfilato per le vie del paese e ha raggiunto la chiesa di Santa Lucia per la celebrazione della messa officiata da don Bruno, alla quale sono seguiti un piccolo momento conviviale ed il pranzo comunitario.

Oltre al presidente Fugatti hanno partecipato al ritrovo anche i primi cittadini di Altavalle, Matteo Paolazzi, di Cembra Lisignago, Alessandra Ferrazza, di Giovo, Vittorio Stonfer e il presidente della comunità di Valle Simone Santuari. Presenti anche il presidente della Federazione Vigili del Fuoco Volontari, Luigi Maturi, i vicepresidenti, Daniele Postal e Corrado Asson, l’ispettore dell’Unione distrettuale di Trento Gianluca Schmid.

Lo scorso anno il ritrovo era stato organizzato dal corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Grauno, mentre il prossimo l’evento di terrà a Valda.













Scuola & Ricerca

In primo piano

Viabilità

Era stata riaperta pochi giorni fa, chiusa di nuovo causa maltempo la statale della Valdastico fra Folgaria e il Veneto

Il messaggio del sindaco di Folgaria, Michael Rech, sui social: «Il Servizio strade della PAT, viste le recenti previsioni meteo, per ragioni di sicurezza, ha deciso di chiudere dalle 19.00 di oggi lunedì 22 aprile, la SS 350 da loc. Buse al confine provinciale, fino alle ore 7.00 di mercoledì 24 aprile, salvo evoluzione meteo sfavorevole”»

CADUTA MASSI. Lo smottamento è avvenuto questa notte fra l'11 e il 12 febbraio
A NOVEMBRE. Uno smottamento nello stesso luogo pochi mesi fa