IL LUTTO

Morto Sergio Bernardi, fondatore di "Uomo Città Territorio"

Figura di spicco della cultura trentina, aveva anche ideato il premio "Trentino dell'Anno"

TRENTO. Artista, critico, editore e giornalista, con Sergio Bernardi se ne va una figura di spicco della cultura trentina.

Nato in provincia di Modena, si trasferì a Trento nel 1966. La sua attività è legata all'esperienza di "UCT - Uomo, Città, Territorio", rivista che fondò e a cui dedicò tutto se stesso. 

Aveva poi ideato il Premio "Trentino dell'Anno".

Chi lo piange in queste ore lo ricorda come "un uomo libero".