la denuncia

Meano, vandali bruciano i volumi del book-crossing

Vile gesto nel parco della Villa Salvadori-Zanatta di Melano, dove a breve si trasferirà anche la biblioteca

di Daniele Peretti

TRENTO. Il servizio di book-crossing allestito nel parco della Villa Salvadori-Zanatta di Meano è stato istituito di recente con l’intenzione di favorire uno scambio culturale, ma anche di aggregazione per chi decideva di prendere i libri in prestito gratuito, oppure di donarli mettendoli a disposizione della comunità. Peccato che qualcuno abbia interpretato diversamente questa disponibilità divertendosi a bruciare i libri e a utilizzare gli spazi di lettura come tavola per mangiarsi una pizza. Distruggendo con uno spregevole atto vandalico un bene comune.

Purtroppo non è la prima volta che la zona di Meano è oggetto di atti vandalici i cui autori sarebbero anche stati riconosciuti, ma non si è ancora riusciti ad interrompere il loro agire vandalico. Molta la delusione di chi a Meano sta facendo di tutto per trasformare Villa Salvadori Zanatta nel riferimento culturale della frazione. A breve la biblioteca si dovrebbe trasferire al suo interno, mentre il parco è già sede di eventi e appuntamenti di lettura.

Il book-crossing vuole essere un mezzo per avvicinare i residenti, creare rapporti attraverso un libro che poteva essere portato e o ritirato – sempre a titolo gratuito - e lo si può leggere negli spazi dedicati oppure portarlo a casa. L’offerta era diversificata in base alle donazioni, ma non mancano anche i libri per i bambini. Insomma un bel momento di comunità che qualcuno ha deciso di rovinare con un atto vandalico che non ha giustificazioni.

Di certo la comunità di Meano non tarderà a ripristinare la disponibilità dei libri andati distrutti. Da segnalare che stamane alle 9,30 con ritrovo davanti alla chiesa di Meano partirà la passeggiata organizzata sempre da Saodat Razakova (delle cui iniziative abbiamo già scritto qualche giorno fa) per raccogliere i rifiuti abbandonati non biodegradabili. L’arrivo è previsto al parco giochi dove è stato organizzato un momento conviviale. Saodat Razakova metterà a disposizione a proprie spese i guanti monouso.