In festa la Cantina di Roveré della Luna

Roveré della luna. La Cantina sociale di Roveré della Luna ha festeggiato, sabato sera, il proprio compleanno, dopo un secolo di attività. Più di trecento i partecipanti all’evento che ha visto il...



Roveré della luna. La Cantina sociale di Roveré della Luna ha festeggiato, sabato sera, il proprio compleanno, dopo un secolo di attività. Più di trecento i partecipanti all’evento che ha visto il presidente Diego Coller e il direttore Corrado Gallo aprire le porte della cantina ad autorità provinciali e locali, soci e amici per celebrare tutti assieme il centesimo compleanno della Cantina. Presenti alla festa anche il vicepresidente della Giunta provinciale Mario Tonina e l’assessore all’agricoltura Giulia Zanotelli. «Siete un’eccellenza del nostro territorio - ha detto Tonina - e in quanto tale, la Provincia si impegna per valorizzare realtà come la vostra. Qui non è mai mancato il gioco di squadra, valore fondante della cooperazione, che significa solidarietà, unità, voglia di risolvere insieme i problemi: quando ci sono questi elementi i risultati non possono mancare e voi ne siete la dimostrazione». Diego Coller, presidente della Cantina, ha ringraziato i presenti e rivolto un pensiero particolare ai soci, al direttore Corrado Gallo e ai dipendenti: tutti presenti nel corso di una serata che ha vissuto momenti emozionanti, come lo spettacolo che ha ripercorso la storia della Cantina attraverso gli splendidi disegni di sabbia eseguiti in diretta dall’artista Simona Gandòla, accompagnata dalla voce narrante dell’attore Giulio Federico Janni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

















Cronaca







Dillo al Trentino