DROGA

Aggredì Brumotti a Trento, denunciato per spaccio

Si tratta di un 38enne di origini tunisine

TRENTO. I carabinieri del Comando provinciale di Trento, supportati dalle unità cinofile di Laives, hanno effettuato ieri (17 novembre) un controllo in piazza Dante, nel corso del quale un cittadino di 38 anni di origine tunisina è stato deferito all'autorità giudiziaria per il reato di spaccio. A quanto riferisce una nota dell'Arma, l'uomo, colto in flagrante mentre cedeva una modica quantità di hashish a un giovane, è noto ai carabinieri, in quanto protagonista nei giorni scorsi dell'aggressione ai danni dell'inviato di «Striscia la Notizia» Vittorio Brumotti.

Nello stesso giorno, un cittadino marocchino di 44 anni è stato denunciato per rapina impropria ai danni di un addetto di un supermercato di via Manci, che lo aveva sorpreso mentre sottraeva merce dagli scaffali, mentre altre tre persone sono poi state trovate in possesso di hashish e cocaina e segnalate quali assuntrici al Commissariato del Governo della Provincia di Trento. Nei controlli di ieri sono state identificate oltre 90 persone e fermate 40 automobili.