il lutto

Addio a Loris Lombardini: vasto cordoglio a Trento

Tra i protagonisti del Sessantotto, è stato un imprenditore e un pubblicitario di fama



TRENTO. Lutto a Trento per la scomparsa di Loris Lombardini. Classe 1949, ha vissuto il movimento studentesco, poi è passato a Lotta Continua (a fine ’69) facendone il tesoriere di Trento, infine è divenuto chi tutti abbiamo conosciuto: un imprenditore e un pubblicitario di fama. E’ stato anche presidente di Confesercenti.

"Ci ha lasciato una persona dal grande cuore e dalla grande personalità", si legge sulla pagina Fb dell'associazione. "Loris Lombardini è stato un punto di riferimento per l’economia trentina e per la crescita della nostra comunità. Negli anni ha contributo allo sviluppo delle piccole imprese sostenendo imprenditori e lavoratori. Ex presidente di Confesercenti del Trentino, Loris Lombardini ci lascia un grande vuoto. Ciao Loris. Grazie Loris, per tutto quello che hai fatto per il Trentino".

Così lo ricorda il sindaco Franco Ianeselli: “Brillante e profondo, ruvido e sempre così intenso. Una vita intrecciata con quella della Città. Ciao Loris Lombardini. Riposa in pace”.

















Cronaca







Dillo al Trentino