VAL GARDENA

Santa Cristina, donna uccisa a coltellate in albergo

Il corpo di Rita Pissarotti ritrovato da una donna delle pulizie all'interno della stanza. Il marito Paolo Zoni ha cercato di fuggire: fermato dai carabinieri
LE FOTO Omicidio a Santa Cristina: gli investigatori al lavoro

SANTA CRISTINA. Omicidio a Santa Cristina, in val Gardena. Secondo le prime informazioni, una donna, Rita Pissarotti di 60 anni, è stata trovata senza vita all'interno di una stanza d'albergo: sul suo corpo i segni di coltellate.

Omicidio a Santa Cristina: gli investigatori al lavoro

Omicidio a Santa Cristina, in val Gardena. Una donna è stata trovata senza vita all'interno di una stanza d'albergo: sul suo corpo i segni di coltellate. Il marito, che aveva provato a fuggire, è stato fermato dai carabinieri. Sul posto gli investigatori che stanno cercando di ricostruire la dinamica (foto DLife)

Il marito della donna, Paolo Zoni, ha cercato di andarsene ma la fuga è però durata poco: è stato fermato dai carabinieri e condotto in caserma a Bolzano, dove è stato sottoposto a fermo con l'accusa di omicidio volontario. La coppia abitava a Collecchio, in provincia di Parma.

Sul luogo del delitto, un albergo di Santa Cristina, il pm Axel Bisignano che conduce le indagini assieme ai militari dell'Arma.