Dillo al Trentino

Rovereto, la via con le luci “random”: a volte funzionano, a volte è buio pesto

La segnalazione: «Da due mesi nella zona di via Conciatori la stessa situazione, e Dolomiti Energia mi ha risposto che non se ne occupano direttamente loro ma un’altra società del gruppo». Avete una segnalazione? Mandate una mail a dilloaltrentino@giornaletrentino.it oppure mandateci un messaggio in direct sulla nostra pagina Facebook

LA MAPPA INTERATTIVA DELLE SEGNALAZIONI

TUTTI GLI ARTICOLI DI «DILLO AL TRENTINO»
 

ROVERETO. La foto che vedete qui sopra non è una foto artistica o una foto in cui si vede una di quelle installazioni dove a dominare è la luce in un punto, con tutto il resto sfocato.

No, quella foto, è la situazione di una via a Rovereto dove l’illuminazione pubblica da circa due mesi sta facendo le bizze: a volte funziona, a volte proprio no.

Siamo in via Conciatori, una delle vie del centro storico di Rovereto così pieno di fascino. Pieno di fascino, ma non certo di luce.

A raccontare la situazione è Giorgio, che ha inviato una mail a dilloaltrentino@giornaletrentino.it per segnalare l’oscurità ma anche lo scambio di messaggi con Dolomiti Energia.

Ecco cosa scrive Giorgio: «Ci risiamo. È sera, e il quartiere è nuovamente senza luce. Sono circa due mesi che è un continuo alternarsi di illuminazione pubblica si è no. Siamo stati anche una settimana senza, vedremo stasera che serata sarà. Comunque se venite in zona, candele, lanterne, flash del telefonino sempre pronti. Potrebbe servire.

LA MAPPA INTERATTIVA DELLE SEGNALAZIONI

La foto è stata scattata in via Conciatori: la sola luce che vedete è quella del riflesso del cartello di divieto.

Ecco cosa avevo scritto a Dolomiti Energia nelle scorse settimane.

“A Rovereto dobbiamo riconoscere che gli addetti all’illuminazione pubblica, almeno in parte intorno a piazza Nazario Sauro, via Carducci, ecc. non perdono occasione per farci godere il Natale. Solo festose luminarie dove ci sono, altrimenti si può girare con candele o, i più ricchi, con torce elettriche per non sbattere il muso. Come sempre più frequentemente, non abbiamo l’illuminazione pubblica. Se si telefona, rispondono a muso duro. Meglio godere di questa festa natalizia, con questa atmosfera”.

TUTTI GLI ARTICOLI DI «DILLO AL TRENTINO»

E poi ancora.

“Illusione! Dopo una serata a Rovereto, via Carducci e dintorni è tornata senza illuminazione pubblica. È già uno o due mesi che godiamo di questi oscuramenti periodi, divenuti sistematici. Complimenti al servizio!”.

Ecco la risposta che avevo ricevuto da Dolomiti Energia.

“Buonasera Giorgio, ci spiace leggere le tue parole ma ci preme  precisare che l’illuminazione pubblica non è gestita da Dolomiti Energia ma da un’altra società del Gruppo. In ogni caso abbiamo segnalato la tua lamentela ai colleghi competenti che nei prossimi giorni continueranno ad indagare l’origine del disservizio. Nel frattempo ti auguriamo un buon inizio di anno. Il team Dolomiti Energia”».

Avete una segnalazione? Mandate una mail a dilloaltrentino@giornaletrentino.it oppure mandateci un messaggio in direct sulla nostra pagina Facebook.