IL FATTO

Riva, la polizia arresta un ricercato trentino

Individuati anche gli autori del furto di una mountain bike

RIVA. Arrestato dalla polizia di Riva del Garda un uomo di 33 anni, residente in provincia di Trento, perché colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione in quanto già condannato per reati contro la fede pubblica. Deve scontare la pena di quasi due anni di reclusione.

Individuati e denunciati, inoltre, i presunti autori di un furto di una mountain bike del valore di 6.000 euro avvenuto nel giugno scorso nel parco dell'hotel Du Lac, ai danni di un turista straniero.

I due presunti responsabili, residenti a Riva, sono stati individuati grazie alle immagini delle videocamere istallate in zona.