il post

Ancora vandalismi a Mezzocorona, lo sfogo dei sindaco Mattia Hauser

Il primo cittadino commenta amaramente quanto successo nell’area sportiva. E invita i concittadini a segnalere e denunciare

MEZZOCORONA. “Non volevo arrivare anche ad una “denuncia” social, ma questa mattina ci siamo svegliati in quel di Mezzocorona con l’ennesimo atto vandalico nei confronti del bene comune, nei confronti quindi del bene di tutti”.

Sono queste le prime parole del post su Facebook di oggi (28 giugno) del sindaco di Mezzocorona, Mattia Hauser dopo l’ennesimo atto vandalico che ha preso di mira, questa volta, l’area sportiva e il parco giochi della città.

"Sono alcune settimane che qualche imbecille, giovane o meno giovane poco importa, si diverte a danneggiare cose o luoghi che sono anche di loro proprietà.

Perché è proprio così, quando danneggiamo beni pubblici, rechiamo danno anche a noi stessi, danno che in maniera diretta o indiretta noi e/o i nostri cari saremo chiamati a rimborsare, creando un giro vizioso che non porta a nulla se non alla conferma di quanto l’essere umano sia autolesionista.

Sono consapevole che gli autori di questi atti, hanno probabilmente solo un gran bisogno di aiuto….aiuto che siamo disposti a dare, magari partendo dall’abc, l’educazione.

Educazione che quando manca, porta a questi comportamenti vergognosi.

Ai tanti cittadini perbene chiedo di aiutarci a conservare il nostro “patrimonio”, avendone cura certamente ma anche segnalando e denunciando chi gli manca di rispetto. Evviva l’educazione civica, evviva la Comunità unita!"