IL FATTO

Lana, bimbo di quattro anni rischia di affogare nella piscina del lido

E' successo poco prima delle 18 di mercoledì 4 settembre. Il piccolo è stato soccorso e sta bene: si pensa che sia stato colpito da una congestione (foto da suedtirol.info)

MERANO. Grande spavento ieri al lido di Lana per un bambino di soli quattro anni che ha rischiato di affogare durante un pomeriggio di giochi in piscina.

L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio, verso le 17.45. Al lido di Lana si sono precipitati un’ambulanza della Croce Bianca locale e il medico d’urgenza di Merano. Insieme a loro i carabinieri.

Per fortuna l’incidente si è rivelato frutto di una congestione: evidentemente il contatto con l’acqua della piscina aveva provocato nel bimbo un malessere tanto forte da fargli rischiare un annegamento. Ad ogni modo, il pomeriggio di paura per il piccolo si è concluso presto con il lieto fine: già in serata il bambino è potuto tornare a casa senza paura di ulteriori complicanze.