la pandemia

In Trentino ancora una giornata senza decessi e calano anche i ricoveri

Sono 32 i nuovi casi positivi al molecolare e 39 quelli all’antigenico. I molecolari hanno confermato anche 18 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Il numero delle vaccinazioni si avvicina a quota 230mila

TRENTO. Le notizie positive nel bollettino odierno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari sono almeno due: l’assenza di decessi ed il numero delle vaccinazioni che è prossimo a 230.000. Calano anche i ricoverati covid, anche se in rianimazione ad oggi risultano ancora 20 persone.

Sono 32 i nuovi casi positivi al molecolare e 39 quelli all’antigenico. I molecolari hanno confermato anche 18 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Complessivamente ieri sono stati analizzati 1.221 tamponi molecolari (711 all’Ospedale Santa Chiara e 510 alla Fem) mentre gli antigenici notificati all’Azienda sanitaria sono stati 1.147.

Dei nuovi positivi, 4 hanno tra 0-2 anni, 5 tra 3-5 anni, 4 tra 6-10 anni, 3 tra 11-13 anni e 2 tra 14-19 anni. Le classi in quarantena sono 73. Nelle categorie più anziane troviamo 4 contagi in fascia 60-69 anni, 1 tra 70-79 anni e 3 di 80 e più anni.

I pazienti ricoverati sono 68, di cui 20 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 2 nuovi ricoveri ma le dimissioni sono state 7. I nuovi guariti oggi sono 60.

Questi i dettagli relativi ai vaccini rilevati questa mattina: 226.618 somministrazioni, di cui 47.025 seconde dosi. Nel totale rientrano anche 58.326 dosi somministrate a ultra ottantenni, 46.432 dosi ai cittadini tra i 70-79 anni e 48.006 dosi tra i 60-69 anni.