pandemia

Il Covid non si ferma: una vittima e 679 contagi in Alto Adige

Salgono a 12 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Diecimila persone in isolamento

BOLZANO. Nell’Alto Adige che si prepara a diventare zona gialla il Covid continua la sua corsa: nelle ultime 24 ore sono 679 i nuovi contagi e c’è una nuova vittima che porta il totale a 1241.

Negli ospedali ci sono più ricoverati: stabili a 99 i pazienti nei normali reparti, 12 (uno in più) in terapia intensiva e 64 (+3) nelle strutture private convenzionate.

Il bollettino dei contagi in Alto Adige: 679 nuovi casi, un decesso

Sono 679 i nuovi casi di positività rilevati in Alto Adige nelle ultime 24 ore. 12 i pazienti in terapia intensiva, un decesso.

I numeri in breve:

Test PCR:

Tamponi effettuati ieri: (30 novembre ): 3.282

Nuovi casi testati positivi da PCR: 508

Numero delle persone testate positive al coronavirus: 90.519

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 726.593

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 261.610 (+889)

Test antigenici:

Numero complessivo test antigenici: 2.390.419

Test antigenici eseguiti ieri: 7.006

Numero delle persone testate positive dai test antigenici: 171

Test nasali eseguiti fino al 30.11.2021: 1.150.477 test totali, 2.989 risultati positivi, di cui 1.904 confermati, 431 PCR negativi, 654 in attesa del risultato/non confermati con testo entro 3 giorni.

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 99

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate (postacuti): 64 (agg. al 30.11. ore 17:30)

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco: 5

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 12

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 1.241 (+1)

Persone in quarantena/isolamento domiciliare: 10.001

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 160.407

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 170.408

Guariti totali: 83.705 (+355).