lutto

Tione dice addio al dottor Ollapally

Il medico di origini indiane è morto a 86 anni. Era arrivato nelle Giudicarie negli anni ‘70: lavorò prima in ospedale, poi nel suo studio dentistico

di Aldo Pasquazzo

GIUDICARIE. A Tione e nelle Giudicarie lo conoscevano in tanti. Era di origini indiane ma considerato forse più italiano degli italiani.

Il dottor Philip Ollapally è morto due giorni fa (19 ottobre) all’età di 86 anni a Padova, la città dove si era laureato in medicina. 

Lascia quattro figli, Philip, Vittorio, Thomas e Arianna.

Il funerale si terrà a Tione sabato 23 ottobre alle 14.30.

Era arrivato nelle Giudicarie negli anni ‘70 e per alcuni decenni ha esercitato la sua attività prima in ospedale a Tione e successivamente, sempre nel capoluogo delle Giudicarie, aveva gestito un suo studio dentistico.

Era molto conosciuto e apprezzato da tutti i giudicariesi che per un motivo o per l’altro avevano avuto a che fare con lui quando si recavano in ospedale.

Negli anni Ottanta l'allora delegato imbrifero di Condino Eligio Perotti aveva inutilmente provato a persuaderlo perché prendesse in carico la condotta medica dei quattro paesi circostanti.

“Era un medico vecchia maniera (alla Giuseppe Goglio per intenderci) che non badava alle formalità ma che andava al concreto”, amava ricordare Perotti.