ciclismo

Europei, Filippo Ganna è argento nella cronometro

Sfuma l’oro. Primo è il campione europeo uscente Stefan Küng, bronzo per Remco Evenepoel

TRENTO. Sfuma l’oro per Filippo Ganna agli Europei di ciclismo di Trento nonostante il tifo caloroso.

Nella gara a cronometro di oggi (giovedì 9 settembre) appena terminata, l’italiano deve accontentarsi del secondo posto dietro allo svizzero Stefan Küng che si conferma campione europeo per la seconda volta consecutiva. 

Bronzo al belga Remco  Evenepoel.

Europei di ciclismo: la partenza di Ganna alla cronometro

Una delle gare più attese degli Europei di ciclismo: la cronometro. Ecco la partenza del nostro Filippo Ganna.

Ganna era giunto a metà percorso davanti a tutti, lasciando alle spalle Evenpoel e Küng che era ad oltre tre secondi. Poi la seconda parte ha visto il tedesco produrre una velocità maggiore che l'hanno portato a tagliare il traguardo con il miglior tempo con 8 secondi di vantaggio su Ganna.

Bronzo, come detto, per il belga Remco Evenepoel, terzo a 14" dal vincitore; sesto Edoardo Affini a 38".