pandemia

Covid, in Alto Adige l'ultima vittima è una 37enne non vaccinata

Contagi in costante aumento, per alleggerire gli ospedali l'Asl trasferisce i pazienti non gravi a Villa Melitta

BOLZANO. E’ una donna di 37, non vaccinata, l’ultima vittima del Covid in Alto Adige. 

I morti dall'inizio della pandemia sono 1207, attualmente ci sono 69 ricoverati negli ospedali di cui 4 in terapia intensiva. 

Numeri che allarmano Provincia e Azienda sanitaria: la zona gialla scatta con 75 pazienti nei normali reparti ospedalieri e 10 in terapia intensiva.  

Per alleggerire la pressione sugli ospedali l’Asl ha iniziato a trasferire i pazienti non gravi a Villa Melitta. 

Il bollettino dei contagi in Alto Adige: 120 nuovi casi, un decesso

Sono 120 i nuovi casi di positività rilevati in Alto Adige nelle ultime 24 ore. 4 i pazienti in terapia intensiva, un decesso.

Ma il governatore Kompatscher e l’assessore Widmann insistono a chiedere a Roma spazi di manovra per eventuali nuove restrizioni. Oggi il tema sarà di nuovo sul tavolo della giunta. 

 

Tutto sull’Alto Adige oggi in edicola e sull’edizione digitale.