IL CASO

Casa Neumair, ecco il luogo dove Benno avrebbe aggredito la madre: sul posto trovate tracce biologiche di papà Peter

All’ingresso dell’abitazione dei coniugi uccisi dal figlio. Le fughe delle piastrelle sotto il termosifone presentano colori diversi perché sarebbero state pulite accuratamente (foto da Mattino Cinque / Canale 5)

LA SORELLA La lettera di Madè Neumair sul fratello Benno

BOLZANO. Un’immagine finora mai diffusa è stata trasmessa in esclusiva dal programma Mattino Cinque oggi, 3 maggio, su Canale 5. Ritrae l'ingresso dell’abitazione dei coniugi Neumair dove i carabinieri del Ris avrebbero trovato tracce biologiche attribuibili a Benno e a Peter Neumair.

Le fughe delle piastrelle sotto il termosifone presentano colori diversi perché sarebbero state pulite accuratamente dopo il delitto. In quel punto Benno avrebbe appoggiato il corpo del padre per poi attendere la madre Laura Perselli e strangolarla.

Nei giorni scorsi la sorella di Benno, Madè Neumair, aveva scritto una lettera in cui aveva parole molto dure nei confronti del fratello: «Il suo distacco, la sua indifferenza, la sua noia. Troppe parole ancora inventate».