il dramma

Ala: aggredisce i carabinieri, inseguimento e sparatoria. Ucciso un quarantenne

Fugge all’alt dei militari e li aggredisce con l’ascia

ALA. Un quarantenne è stato ucciso con un colpo di arma da fuoco a Pilcante di Ala.

In base alle prime informazioni il 44enne  stava fuggendo in automobile all'alt dei carabinieri che lo hanno quindi inseguito.

Secondo quanto riferito dai militari, il fuggitivo ha raggiunto una abitazione dove è stato raggiunto dalla pattuglia. Qui l'uomo avrebbe opposto resistenza aggredendo i militari brandendo un'ascia, con la quale ha colpito ripetutamente l'automobile delle forze dell'ordine.

Un carabiniere nel tentativo di fermarlo ha esploso un colpo con l'arma di ordinanza ferendo mortalmente l'uomo che è morto sul posto.