il lutto

A 79 anni è scomparso don Giuseppe Beber: tante le parrocchie trentine a piangerne la morte

Il sacerdote, originario di Pergine, ha svolto la propria missione in diverse zone del Trentino. I funerali si celebreranno mercoledì

di Aldo Pasquazzo

TRENTO. La comunità trentina in lutto: è morto don Giuseppe Beber, parroco di Verla di Giovo e dei paesi circostanti, in passato parroco e arciprete di Condino, negli anni 2000, quando in sua sostituzione era poi approdato l'attuale arciprete di Arco, don Francesco Scarin. Inoltre, è stato missionario anche in Brasile.

Il sacerdote è deceduto nella giornata di sabato, alla casa del Clero di Trento, dove si era trasferito lo scorso 7 dicembre; don Beber aveva 79 anni. Era originario di Pergine , dove mercoledì prossimo, alle 14,30 , si terranno i funerali. A Condino era subentrato a don Tullio Rosa.

Carlo Rossi era uno dei suoi attuali sagrestani e di don Beber ha parole dolcissime. «Triste circostanza – aggiunge il sagrestano – che questo martedì, a Fai della Paganella, si terranno i funerali di don Carletto Mottes, in servizio religioso qui da noi prima di don Beber».