Politica

Il Patt ha incontrato il ministro Calderoli: sul tavolo la tutela dell’autonomia trentina

La delegazione del partito autonomista in visita istituzionale a Roma. Calderoli: “Un momento proficuo e cordiale durante il quale ho ricevuto anche segnalazioni di specifiche problematiche che riguardano il territorio”



TRENTO. Come annunciato attraverso i social dall’assessore regionale Lorenzo Ossanna, la delegazione del Partito Autonomista Trentino Tirolese si è recata a Roma per un importante incontro istituzionale. Nella mattinata di oggi, giovedì 24 novembre, il Patt ha avuto modo di dialogare con Roberto Calderoli, Ministro per gli affari regionali e le autonomie del Governo Meloni. 

“Proficuo e cordiale l’incontro con la delegazione del Patt, i cui rappresentanti mi hanno espresso l’esigenza di una necessaria difesa dell'autonomia del Trentino. Ho ricevuto inoltre segnalazioni di specifiche problematiche che riguardano il territorio ed attraverso il Ministero c'è il convinto impegno a lavorare per dare risposte concrete a tali istanze”, così ha commentato il ministro Calderoli a margine del confronto.

Presenti il segretario Simone Marchiori, la vice Roberta Bergamo, il presidente Franco Panizza, accompagnati dal vice presidente Lorenzo Conci, dall'assessore regionale Lorenzo Ossanna e dal segretario organizzativo Davide Gamberoni.

















Cronaca







Dillo al Trentino