in rendena anche i lavoratori della dea 

A Pinzolo Salvini incorona Fugatti 

Oggi la grande festa della Lega: attese migliaia di persone  

TRENTO. Sono attesi in migliaia oggi alle 19.30 - nonostante il meteo minacci temporali - alla festa della Lega a Pinzolo, che quest’anno diventa la festa dell’incoronazione del candidato alla presidenza della Provincia, il sottosegretario Maurizio Fugatti, da parte del leader Matteo Salvini. In Rendena ieri sono saliti il segretario trentino Mirko Bisesti e i parlamentari, che hanno incontrato il ministro dell’interno all’Hotel Cristina dove sta trascorrendo qualche giorno di ferie con la figlia. Ieri Salvini è andato a pesca, ma la giornata è stata scandita dal caso dei migranti bloccati da una settimana sulla nave Diciotti. Ieri nessun accordo a Bruxelles con gli altri Paesi europei per la distribuzione dei profughi e Salvini conferma la linea dura: nessuno sbarcherà dalla nave. «Fanno lo sciopero della fame? Facciano come credono, in Italia vivono 5 milioni di persone in povertà assoluta che lo sciopero della fame lo fanno tutti i giorni, nel silenzio di buonisti, giornalisti e compagni vari», ha twittato il ministro. Alla festa di Pinzolo ci saranno quest’anno diversi esponenti di governo: già arrivati il ministro della famiglia Lorenzo Fontana, il viceministro dell’Economia Massimo Garavaglia, il sottosegretario alle infrastrutture Edoardo Rixi. E oggi a Pinzolo ci sarà anche una delegazione dei lavoratori della Dea Flavor di Lavis che rischiano il licenziamento: chiedono al governo una norma sulle accise per i liquidi delle sigarette elettroniche.