SCI

Via libera all’apertura degli impianti da mercoledì 17 febbraio

L'annuncio di Failoni: "Decisione del Cts per le zone gialle"

LEGGI ANCHE: Coldiretti: “Ottima notizia per l’intero indotto delle vacanze in montagna”



TRENTO. Via libera allo sci da mercoledì 17 febbraio - e non più da lunedì - per gli impianti da sci situati nelle Regioni o Province autonome in zona gialla. Chiusi invece gli impianti nei territori in zona arancione o rossa. È quanto avrebbe deciso il Comitato tecnico scientifico (CTS) al termine della riunione in cui è stato esaminato il protocollo messo a punto dalle Regioni lo scorso 28 gennaio.

Lo scrive su Facebook l’assessore Roberto Failoni: “In attesa di maggiori dettagli, auspichiamo anche una conferma della possibilità di spostarsi liberamente tra Regioni e Province autonome gialle”.

+++ VIA LIBERA CTS AD APERTURA IMPIANTI DA SCI IN ZONA GIALLA +++ Via libera allo sci da mercoledì 17 febbraio - e non...

Pubblicato da Roberto Failoni su Giovedì 4 febbraio 2021













Scuola & Ricerca

In primo piano

il caso

Il ministro Nordio: «Chico Forti, lavoriamo per il suo ritorno in Italia il prima possibile»

Il Guardasigilli: «Atteso traguardo di consentirgli di scontare la pena nel suo Paese e vicino suoi affetti» (nella foto Chico con lo zio Gianni Forti)

IL PRECEDENTE Nordio: "Gli Usa non dimenticano il caso Baraldini"
COMPLEANNO Chico Forti, 64 anni festeggiati in carcere: "Grazie a chi mi è vicino" 
IL FRATELLO DELLA VITTIMA Bradley Pike: "E' innocente"

CASO IN TV La storia di Chico in onda negli Usa sulla Cbs