infortuni sul lavoro

Levico, operaio ferito al volto da una cinghia

L’uomo, 55 anni, stava caricando del materiale



LEVICO. E’ stato colpito alla faccia da una cinghia ed è caduto a terra a causa, sembra, della rottura di una fune. L’infortunio sul lavoro è avvenuto stamane, poco dopo le 8, a Levico, in un’impresa edile, dove l’operaio stava caricando del materiale.

L’uomo, 55 anni, se l’è cavata con lesioni di media gravità. Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso, l’ambulanza, l’autosanitaria e la Polizia Locale dell'Alta Valsugana.

















Cronaca

Il caso

L'autista nega la corsa autobus a madre e figlio con cane

G.T. ipovedente di 44 anni e la madre 74enne sono stati lasciati a terra con il piccolo Joker a Levico. «L’autista non ha voluto sentire ragione, nonostante l’ora serale e le mie condizioni. Per lui saremmo potuti tornare a Trento solo lasciando a terra il nostro cane, vi sembra possibile?»


Daniele Peretti






Dillo al Trentino