fauna selvatica

Cane ucciso da un branco di 7 lupi a Folgaria

L'aggressione nella zona di Malga Seconde Poste. A dare l’allarme il padrone del cane, sotto shock. Fugatti e Zanotelli: “Ora gestione trentina dei lupi, con possibilità di abbattimenti”

TRENTO. I forestali trentini confermano che a Folgaria, nella zona Malga Seconde poste, un branco di 7 lupi ha aggredito e ucciso uno dei due cani di una persona che, sotto shock, ha avvisato la centrale operativa.

In questo momento l’uomo è stato raggiunto dai vigili del fuoco di Folgaria e dal custode forestale di zona oltre che dagli esperti del Corpo forestale provinciale.

L’assessora Giulia Zanotelli assieme al presidente Fugatti sta seguendo l’evoluzione degli accertamenti, in contatto con il sindaco. “In Trentino è la prima volta che una aggressione di questo tipo viene accertata - commentano il presidente Fugatti e l’assessore Zanotelli - ed anche per questo è fondamentale portare a termine il percorso avviato con Ispra e Ministero per migliorare la gestione della presenza dei lupi sul nostro territorio anche ricorrendo all’abbattimento a garanzia, prima di tutto, della sicurezza”.