Il Centro giovani riparte con una estate d’avventura 

Pergine. Da lunedì prossimo fino a venerdì 14 agosto il #Kairos, dopo il lungo periodo online, torna ad ospitare i ragazzi con una serie di iniziative settimanali rivolte alla fascia d’età 11-19 anni

Pergine. Anche in questa estate non potevano mancare le attività del Centro di aggregazione territoriale #Kairos Giovani di via Amstetten, gestito da Asif Chimelli, che anche quest’anno garantirà a ragazzi tra gli 11 e i 19 anni giochi, laboratori creativi, uscite all'aria aperta e divertimento. Tema conduttore dell’estate è l’“avventura”, intesa come incontro con nuovi amici e un nuovo ambiente, a contatto con la natura ed i suoi elementi, per godere appieno dell’estate anche dopo l'emergenza.

«In una situazione come quella che stiamo vivendo – sottlineano da Asif -, dove l’unica certezza è che bisogna “navigare a vista”, giorno per giorno, gli adolescenti sembrerebbero più al riparo dal contagio. Ma se appaiono meno coinvolti nell’emergenza sanitaria sono, come tutti, e per alcuni aspetti anche di più, al centro di una “emergenza sociale” che è uno dei principali effetti collaterali del Coronavirus. I giovani hanno ora la necessità di riappropriarsi di tempi e di spazi nuovi rispetto a quelli vissuti durante l'emergenza. Hanno, inoltre, la necessità di essere accompagnati da adulti nella scoperta di nuove forme di “stare” e di “stare assieme” per non rischiare che isolamento, prima imposto dall'emergenza, diventi la prospettiva con cui interpretano la realtà».

Nasce così l'idea di #Kairos Off che intende attraverso la realizzazione di attività di gioco e svago, motorie, artistiche ed espressive, di educazione ambientale, manuali e di conoscenza del territorio, sostenere i ragazzi nel difficile passaggio che tutta la comunità sta sperimentando in questi mesi.

Le attività saranno a numero chiuso, previa iscrizione, e organizzate su turni settimanali dal lunedì al venerdì (dal lunedì al giovedì in fascia pomeridiana dalle 14 alle 18 e il venerdì giornata intera dalle 9 alle 17).

Le iniziative saranno rivolte a ragazzi tra gli 11 e i 19 anni, per un massimo di 20 ragazzi, suddivisi in due sottogruppi di età – 11/14 anni e 15/19 anni – ognuno di massimo 10 ragazzi.

Le attività previste saranno legate al gioco nella giornata di lunedì (badminton, giochi di squadra e di movimento in piccoli gruppi, orienteering al Parco Tre Castagni, slackline, ping pong, orticoltura,..); il martedì alla bicicletta con brevi gite sulla ciclabile della Valsugana con soste nei luoghi più significativi; il mercoledì a passeggiate con partenza dal centro in direzione del fiume Fersina, del monte Marzola, del Castello di Pergine,...; il giovedì ci si sposterà al lago con attività di gioco e svago (beachvolley, slackline, canoa, sup surfing,...); il venerdì infine si concluderà la settimana con uscite sul territorio di una giornata per scoprire le bellezze naturali della zona (Valle del Fersina, Cascate dell'Orrido, Miniera e Lago di Erdemolo, Trekking sul Lagorai, arrampicata in Val di Sella, attività con gli asini sull'Altipiano della Vigolana, pesca sportiva a Novaledo, Acropark a Centa San Nicolò,...).

Le attività sono gratuite e prevedono solo il pagamento di eventuali costi legati al trasporto pubblico e a biglietti di entrata.

Le famiglie potranno iscrivere i propri figli a una o più settimane dal 29 giugno al 14 agosto. Le iscrizioni verranno accolte tramite la compilazione di apposito modulo fino all’esaurimento dei posti disponibili, scaricabile dal sito www.perginegiovani.it, spedito via mail all'indirizzo info@perginegiovani.it.