Mavignola, montagna e tradizione con “Clemp in festa”

Mavignola. Sarà ancora una volta montagna, memoria e tradizione domani a S. Antonio di Mavignola con “Clemp in festa”. L’appuntamento, organizzato ogni estate dalla Pro Loco Gs Mavignola, nei pressi...

Mavignola. Sarà ancora una volta montagna, memoria e tradizione domani a S. Antonio di Mavignola con “Clemp in festa”. L’appuntamento, organizzato ogni estate dalla Pro Loco Gs Mavignola, nei pressi del Forte di Clemp, rappresenta un momento di condivisione di una memoria collettiva, grazie ad un evento dedicato a tutti gli abitanti delle Dolomiti. Una tradizione di solidi valori: il camminare lento partendo dal paese di Mavignola, il silenzio ed il raccoglimento dei momenti di preghiera lungo la via crucis e durante la celebrazione della santa messa, il convivio consumato sedendo insieme attorno al pranzo alpino.

Ed ancora il canto popolare che ha accompagnato la comunità di S. Antonio dentro la sua storia. Il concerto del Coro della Sosat, di fronte alle Dolomiti di Brenta, rifletterà sia la storia del Forte di Clemp con il capitolo drammatico della prima guerra mondiale, che l'abbraccio ideale alle montagne insito nel decennale della proclamazione delle Dolomiti Patrimonio dell’umanità Unesco.

Il programma della giornata: alle 9 partenza della processione dalla chiesetta di Mavignola lungo le stazioni della Via Crucis fino alla Croce di Clemp; alle 11 la celebrazione della Santa Messa, accompagnata dal coro parrocchiale di Mavignola; alle 12 tradizionale pasto alpino organizzato dai numerosi e preziosi volontari della Pro Loco Gs Mavignola, grazie al supporto ed alla collaborazione dell’amministrazione comunale di Pinzolo, dei vigili del fuoco, dell’arma dei carabinieri, del corpo soccorso alpino; alle 14 concerto con il coro Sosat di Trento.

Informazioni al punto info di Mavignola 0465/507501.