IL DELITTO

Nago, donna trovata morta nel giardino di un locale

Il corpo riporterebbe tracce di tumefazioni. L'allarme dato dal marito della vittima che avrebbe passato la notte abbracciato al cadavere. 

LEGGI ANCHE: Si indaga per omicidio - Il marito trasferito in caserma - La coppia: Eleonora Perraro e Marco Manfrini vivevano a Rovereto - Il marito tratto in arresto. Dice di non ricordare nulla

GUARDA LE IMMAGINI: I rilievi della scientifica (di Fabio Galas)

NAGO. Il corpo privo di vita di una donna di 43 anni, Eleonora Perraro, è stato ritrovato stamane nel giardino del locale Sesto Grado, fra Nago e Torbole, in località Marmitte dei giganti.

Delitto a Nago, donna trovata morta nel giardino di un locale: la scientifica in azione

Accanto a lei il suo compagno che avrebbe dato l'allarrme. LEGGI L'ARTICOLO

Secondo le prime informazioni, sulla salma ci sarebbero tracce di traumi e tumefazioni. A dare l'allarme sarebbe stato il marito della donna, Marco Manfrini, 50 anni, che sembra avesse passato la notte abbracciato al cadavere.

La coppia abitava a Rovereto.

Sul posto i carabinieri e la scientifica.