Ambiente

Tre parchi italiani nella "green list" mondiale

Si tratta del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, quello delle Foreste Casentinesi e il Parco nazionale del Gran Paradiso

ROMA. Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano e quello delle Foreste Casentinesi entrano nella "Green List" della Iucn (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, ong che ha più di 1.200 organizzazioni affiliate, di cui 200 governative) mentre il Parco nazionale del Gran Paradiso rinnova la presenza per la terza volta dal 2014.

Lo rendono noto Federparchi e la sezione italiana di Europarc precisando che sono dieci le aree protette che entrano nella lista: all'Italia, si aggiungono parchi francesi, svizzeri e della Corea del Sud.

Secondo la Iucn globale, salgono a 59 i parchi naturali della Green List, distribuiti in 16 paesi.