I ragazzi lanciano la “Piazzetta” per rianimare il centro di Ala 

Un luogo dove incontrarsi. Il progetto nasce aperto a qualsiasi contributo: uno spazio fisico da riempire con qualsiasi tipo di attività possa servire per riportare giovani e vita nella cittadina

Ala. Si dice da parte di molti che il centro di Ala è un mortorio, vive solo con Città di Velluto, i negozi chiudono e "tutto il resto è noia". Vero o no, sono molti in questi tempi gli sforzi (dall'amministrazione in giù) per ravvivare la cittadina. Adesso qualcosa si muove anche dal basso e viene dai giovani. Nasce la Piazzetta: un luogo che potrà ospitare mostre, scambio di libri stile book crossing, eventi, incontri e laboratori. Lo scopo è rianimare il centro storico di Ala. Apre mercoledì 11 settembre lo “spazio culturale La Piazzetta”, in via Battisti 5. È il progetto da Infiorescenze, un'associazione di giovani di Ala che ha vinto, con questa idea, il bando Generazioni, indetto dalle politiche giovanili della Regione.

Un centro da rianimare

L'obiettivo, quello anche grazie al quale il progetto è stato premiato dalla giuria, è di ridare vita al centro storico di Ala, facendo da luogo di stimolo, incontro, nascita di relazioni. Anche per questo al progetto partecipa anche la Cooperativa Gruppo 78, partecipe di altre iniziative simili condotte sempre ad Ala (in particolare il progetto Legami).

Con l'11 settembre partirà un percorso di progettazione assieme ad altre associazioni e a chiunque voglia dare il proprio contributo, sfruttando lo spazio in centro, in via Battisti 5, e ribattezzato La Piazzetta. Il proposito è, nei prossimi mesi, di sviluppare idee e proposte per attivare lo spazio. Mostre, attività di book-crossing, laboratori creativi, momenti di confronto e formazione di comunità. Ma il luogo resta aperto a tutti, anche semplicemente per un caffè e due chiacchiere.

Animazione dal basso

«Il nostro intento - spiegano i giovani di Infiorescenze - è dare al centro storico di Ala un’opportunità di animazione dal basso». Al progetto, oltre all'associazione, al gruppo 78 e alla biblioteca, partecipano anche il Comune e il circolo Arci Ala-Avio. Ma tutti possono partecipare e dare un contributo, per questo i contatti sono : ass.infiorescenze@gmail.com, chiamando il numero 340 224 5282 o seguendo i social del progetto (facebook: @piazzettaspazioculturale). Ma naturalmente, per chi vive ad Ala il modo più facile (e auspicato) è farsi un giro in centro passando da via Battisti.