IL FATTO

Ustionata dalla stufa a Brazzaniga: ragazza grave

La 24enne avrebbe tentato di accendere una stufa a legna con dell'alcol

PERGINE. Grave incidente domestico questo pomeriggio, attorno alle 17, a Brazzaniga, frazione di Pergine. Vittima una ragazza di 24 anni, che avrebbe cercato di accendere una stufa a legna con dell'alcol. Travolta dalla fiammata, la giovane ha riportato ustioni di secondo e terzo grado su torace, addome e arti inferiori.

Sono intervenute l'ambulanza, un'autosanitaria e un'automedica. La 24enne è stata trasportata al Santa Chiara: è grave ma non in pericolo di vita.