il dramma

Infortunio mortale nei boschi della val di Fiemme

Il boscaiolo stava recuperando gli alberi ancora a terra dopo Vaia. Si sarebbe ferito mortalmente con la motosega in località Cavelonte, nel comune di Panchià

TRENTO.  Incidente mortale nei boschi sopra a Panchià in località Cavelonte. La vittima è un boscaiolo rumeno che stava lavorando alla rimozione del legname rimasto a terra dopo la tempesta Vaia.

L'allarme è arrivato alla centrale unica dell’emergenza, il 112,  pochi minuti prima delle 14.

Il luogo dell’incidente è stato raggiunto dai sanitari con l’elisoccorso e dal soccorso alpino ma per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Dalle prime informazioni si sarebbe ferito mortalmente con la motosega.