IL CASO

Infiltrazioni mafiose in Trentino, Fugatti: «Ben vengano accertamenti per fare chiarezza»

Il commento del presidente della Provincia sulle perquisizioni della Guardia di Finanza in alcune cooperative del settore vitivinicolo e dei piccoli frutti

TRENTO. «Rispetto e massima fiducia nei confronti delle indagini della magistratura. Ben vengano tutti gli accertamenti utili a fare chiarezza su possibili situazioni di illegalità».

È quanto afferma il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, commentando la notizia di una serie di perquisizioni della Guardia di Finanza in Trentino in alcune cooperative del settore vitivinicolo e dei piccoli frutti, relativamente a presunte infiltrazioni di Cosa Nostra.