L'EMERGENZA

Fugatti: "La nuova ordinanza valida fino al 23, poi valgono le norme nazionali"

"Permangono alcuni parametri di criticità"

TRENTO. Nel corso della conferenza stampa online sulla diffusione del contagio da Covid-19 in Trentino, il governatore Fugatti ha spiegato il senso dell'ordinanza di ieri (18 dicembre) che estende il coprifuoco in Trentino sin dalle ore 20. "Eravamo in una classificazione di rischio alta, ora siamo stati classificati a rischio moderato, ma permangono alcuni parametri di criticità", ha detto Fugatti.

A seguito della nuova ordinanza in Trentino fino al 23 dicembre compreso ci saranno anche delle nuove restrizioni per l'accesso ai negozi che sarà consentito ad un numero più ristretto di persone. 

"L'ordinanza - ha chiarito Fugatti - ha validità fino alla mezzanotte del 23 dicembre, poi varranno le norme nazionali".